demoliti i chioschi di villa mazzini

Messina, completata la demolizione dei chioschi di Villa Mazzini

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Avviata una settimana fa, è stata completata oggi, lunedì 25 ottobre, la demolizione dei chioschi di Villa Mazzini. A comunicarlo, con una nota, il Comune di Messina. Presenti sul posto gli ex concessionari. Dopo lo sgombero, lo spazio verde del centro cittadino sarà consegnata alla ditta che si è aggiudicata i lavori di riqualificazione per un importo di circa 300mila euro.

Villa Mazzini si prepara al restyling. Primo passo per procedere con gli interventi è stata la demolizione dei chioschi, le cui concessioni erano ormai scadute. Adesso, una volta ultimato lo sgombero, si procederà con la consegna dei lavori e quindi con l’avvio degli interventi previsti per ridare lustro all’antica villa cittadina.

A commentare la vicenda, l’assessore Dafne Musolino: «Sul luogo erano presenti anche gli ex concessionari delle strutture, che dopo un confronto con l’Amministrazione hanno rinunciato a qualsiasi protesta, collaborando attivamente per agevolare le operazioni di demolizione. È stato così ribadito che procedere secondo i principi di legalità non significa abbandonare i lavoratori ma è indispensabile operare secondo le regole, pertanto l’Amministrazione ha invitato gli operatori a dotarsi delle necessarie licenze. Dopo lo sgombero di oggi la villa Mazzini sarà consegnata alla Ditta che si è aggiudicata i lavori di riqualificazione per un importo di circa 300mila euro».

demoliti i chioschi di villa mazzini demoliti i chioschi di villa mazzini

(288)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.