Messina baricentro del Mediterraneo. A Piazza Duomo la nuova segnaletica

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Londra a 1.923 chilometri, Berlino a 1604, Cape Town a 6.036 chilometri. Sono solo alcune delle distanze da Messina riportate nella nuova segnaletica turistica inaugurata ieri a Piazza Duomo. “Messina Km. 0” è un palo segnaletico dai tanti colori, su cui è indicata la distanza della città dello Stretto dalle capitali e dalle città dei vari Paesi da cui provengono i tanti croceristi.

Questa nuova segnaletica, insieme al manifesto raffigurante il Nettuno e il Logo VisitMe, costituiscono la postazione per la promozione di immagine della Città di Messina concordata con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali. L’inaugurazione è avvenuta ieri mattina, alla presenza del Sindaco Cateno De Luca e dall’Assessore al Turismo Enzo Caruso.

«Una ‘cartolina’ per fotografarsi durante l’obbligata sosta a mezzogiorno in Piazza Duomo e da postare sul proprio profilo, veicolando così ad ampio raggio il nome di Messina.
Cominciamo a guardare la città con gli occhi del turista e a prendere consapevolezza della posizione strategica della nostra Città, baricentrica del Mediterraneo – hanno dichiarato congiuntamente il Sindaco e l’Assessore. Quello di oggi è un altro tassello che si aggiunge ad una strategia mai affrontata e mai presa nella giusta considerazione che vuole orientare Messina verso una nuova dimensione strettamente legata alle sue capacità attrattive storiche, architettoniche e ambientali».

Alla breve cerimonia si sono aggregate molte autorità che erano presenti in Piazza Unione Europea per la Festa della Repubblica. Sono intervenuti Mons. Cesare Di Pietro; l’on. Matilde Siracusano; il Direttore editoriale della Gazzetta del Sud Lino Morgante; il Direttore dell’INPS Maurizio Mastroieni; il Presidente della Camera di Commercio Ivo Blandina; i Presidenti di Confcommercio e Confartigianato; l’Ammiraglio Santo Le Grottaglie; i rappresentanti delle Associazioni Cavalieri della Repubblica, Alpini e GdF in congedo; e il dott. Chillè, titolare della Ditta che si sta occupando dell’installazione della nuova segnaletica del Turismo.

 

(369)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.