Messina, avviati interventi di derattizzazione e disinfestazione in tutta la città

Pubblicato il alle

1' min di lettura

MessinaServizi Bene Comune ha avviato gli interventi di derattizzazione e disinfestazione in tutta la città di Messina. Posizionate trappole e attivate le operazioni di monitoraggio, in collaborazione con la facoltà di Veterinaria dell’Università degli studi di Messina. Vediamo cosa si sta facendo e cosa si farà.

Di seguito, gli interventi già in corso da parte di MessinaServizi Bene Comune, previsti dal contratto aggiuntivo:

  • a far data 23 maggio 2022 è stato attivato il servizio di deblattizzazione nell’intero territorio cittadino, sempre con il controllo degli interventi geolacalizzando ogni tombino eseguito.
  • a far data 21 maggio 2022 sono state attivate le attività di prevenzione e contenimento contro il proliferare delle zanzare ed insetti nocivi mediante immissione di compresse larvicide nei tombini e caditoie stradali presenti nel territorio cittadino.

Al contempo, sono state avviate le attività di monitoraggio contro la zanzara tigre. Posizionate 120 ovi-trappole, distribuite in tutto il territorio comunale. A monitorarne i valori sono è l’Università degli Studi di Messina, sulla base della convenzione stipulata con la Facoltà di Veterinaria. Le attività di monitoraggio dell’Ateneo consentiranno poi di redigere il cronoprogramma degli interventi da eseguire.

Per quello che riguarda invece le attività di derattizzazione si provvederà a partire dal 6 giugno 2022 ad implementare il numero di trappole di altre 1200 unità, che si aggiungono alle 2.471 trappole già installate in tutto il territorio comunale andando oltre anche a quanto previsto dal contratto aggiuntivo stesso.

(158)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.