sabbia a piazza duomo per il Volleyball World Beach Pro Tour 2023

Messina, arriva la sabbia a piazza Duomo per il Volleyball World Beach Pro Tour 2023

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Messina si prepara all’arrivo del Volleyball World Beach Pro Tour 2023 in calendario a piazza Duomo, e ai piedi della Cattedrale spunta la sabbia per i campi su cui si giocheranno le partite. La manifestazione sportiva, che avrà tre sole tappe italiane (le altre due sono a Lecce e Rossano Calabro) e vedrà la partecipazione di 27 paesi, è stata oggetto di non poche polemiche incentrate sulla scelta della location: la piazza cittadina, e non una delle tante spiagge della città dello Stretto. A spiegarne le motivazioni sono gli organizzatori.

Il Volleyball World Beach Pro Tour 2023, realizzato dalla CEV (Confédération Européenne de Volleyball) e da Volleyball World ed affidato per la sua tappa messinese (unica in Sicilia) al promoter locale Team Volley Messina, che lo realizza di concerto con il Comune di Messina, Mediterranea Eventi, Triptop ed il Comitato Territoriale Fipav di Messina, vedrà la partecipazione di 56 coppie (28 maschili e 28 femminili). Coinvolti, si diceva, 27 paesi, tra i quali Mozambico, Argentina, Cile, Giappone, Canada, Nuova Zelanda, Israele, Danimarca, Austria, Lituania, Turchia, Finlandia, Svizzera e Portogallo (e naturalmente l’Italia).

Al centro della polemica, si diceva, la location. L’organizzazione ha spiegato perché sia stata scelta piazza Duomo e non una delle tante spiagge di Messina, come per esempio Capo Peloro. La sabbia del litorale cittadino, hanno chiarito, non ha le caratteristiche necessarie in termini tecnici – come la grandezza e la lavabilità – e si è quindi dovuto ricorrere a sabbia, lavorata comunque a Messina, che rispondesse ai requisiti richiesti dalla CEV. L’ipotesi di portare questo tipo di sabbia direttamente in spiaggia è stata esclusa, invece, perché sarebbe stato troppo impattante da un punto di vista ambientale. La scelta è quindi ricaduta su piazza Duomo.

Gli atleti inizieranno ad arrivare in città già dal 27 giugno. Si tratta di circa 250 persone che soggiorneranno a Messina per sei notti. Oltre ai campi su cui si disputeranno le partite saranno allestiti spazi per gli allenamenti, una tribuna e i servizi. Assistere alle partite sarà gratuito.

(1113)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.