donazioni alimentari, cibo

Messina, al via “Solidarietà in circolo”: come (e cosa) donare alle famiglie in difficoltà

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Da domani, sabato 5 dicembre 2020, sarà possibile donare beni alimentari e di prima necessità alle persone e alle famiglie in difficoltà recandosi presso le 250 sedi dislocate in Sicilia del Partito Democratico. Prenderà il via, infatti, la campagna “Solidarietà in circolo” lanciata dal PD a livello nazionale, attiva fino al prossimo 19 dicembre.

Dal 5 al 19 dicembre sarà quindi possibile donare cibo o altri beni per sostenere le famiglie bisognose della propria città, e quindi anche di Messina. «Abbiamo già avviato – ha spiegato il segretario regionale del PD, Anthony Barbagallo –, dopo l’assemblea con i segretari di circolo, l’iniziativa “teniamoci in contatto”, per stare accanto, in un momento così complicato reso ancora più difficile dalla pandemia, alle persone più deboli e sole che necessitano anche di una parola di conforto. Il PD siciliano quindi aderisce con convinzione a “Solidarietà in circolo”, lanciata dal PD nazionale».

Tra i prodotti che è possibile (e consigliato) donare si segnalano: beni alimentari come pasta, riso, olio, passata di pomodoro, verdure in scatola (piselli, fagioli, legumi, ecc.), tonno in scatola, zucchero, latte confezionato, panettoni, biscotti, prodotti per l’infanzia; prodotti per l’igiene personale e della casa.

Per maggiori informazioni occorre contattare i circoli PD locali.

locandina di solidarietà in circolo: iniziativa di beneficenza per natalle

(175)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.