Messina, abbonamento ATM ridotto per i soci dell’Ente Nazionale Sordi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

ATM spa Messina ha disposto la riduzione del 30% sull’abbonamento annuale al servizio di trasporto pubblico per i soci dell’Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi (ENS). L’agevolazione è stata prevista in accordo con l’ENS.

A partire da lunedì 1 febbraio 2021, i soci dell’Ente Nazionale per la Protezione e l’Assistenza dei Sordi potranno richiedere l’abbonamento agevolato al servizio di trasporto pubblico di Messina presso l’Infopoint di piazza Cavallotti. Per ottenere la riduzione, sarà necessario mostrare una copia della tessera di socio ENS per l’anno in corso. L’agevolazione prevede uno sconto sul normale abbonamento ai mezzi pubblici, bus e tram, di ATM del 30% e nasce da un accordo tra l’Azienda e l’ENS.

Già dal 31 luglio 2021 una misura analoga è entrata in vigore in favore delle persone non vedenti e ipovedenti, a seguito dell’accordo con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.