Messina. Il 25 aprile #AFAIUSERIU: 90 secondi per salvare i colli San Rizzo

Fotogramma del video #AFAIUSERIU dell'Associazione Morgana di Messina#AFAIUSERIU. Questo il nome provocatorio della campagna lanciata dall’Associazione Morgana che, con un video di poco più di 90 secondi, vuole sensibilizzare Messina e i suoi cittadini all’educazione e il rispetto dei colli peloritani.

In occasione della festività del 25 aprile o in date simili, come Pasquetta o il primo maggio, i colli sono, troppo spesso, testimoni di uno spettacolo assolutamente indecoroso: coloro che raggiungono le aree verdi per una giornata di relax vi abbandonano rifiuti di ogni tipo.

Alla battaglia verso questo tipo di incuria e maleducazione si unisce l’associazione Morgana con un video auto-finanziato: «Ogni anno il nostro ”tesoro verde” subisce danni irreparabili causati dall’uomo: la spazzatura lasciata sui prati e in mezzo ai cespugli oltre ad alterare l’ecosistema, tra le altre cose favorisce lo scoppio e l’espansione dei roghi che ogni estate riducono le nostre pinete a cumuli di cenere (a causa delle bottiglie di vetro, della plastica e di altro materiale infiammabile o che riflette la luce del sole)».

Ogni civiltà ha la spazzatura che si merita

Questa una delle frasi che si possono leggere nel breve, ma esplicativo, video con il quale l’Associazione Morgana vuole incoraggiare la difesa e il rispetto delle aree verdi sui colli San Rizzo di Messina.

(258)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *