Messa in sicurezza di Bordonaro: finanziati dalla Regione i servizi di ingegneria ed architettura

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Lo comunica il Comune di Messina: la Regione Siciliana finanzia i servizi di ingegneria ed architettura per la messa in sicurezza del versante meridionale dell’abitato di Bordonaro per un importo di oltre 136mila euro. Soddisfatta la Giunta De Luca: «Importante risultato nell’ottica della messa in sicurezza di un territorio più volte martoriato da eventi alluvionali».

Nei giorni scorsi il Soggetto Attuatore della Struttura Commissariale, il dottor Maurizio Croce, ha notificato a Palazzo Zanca il Decreto di finanziamento – il n. 1815 del 14 settembre 2021 – delle spese relative alla progettazione delle “opere di consolidamento e protezione del versante meridionale dell’abitato di Bordonaro” per un importo complessivo pari a 136.689,78 euro.

A commentare la notizia, il Sindaco di Messina, Cateno De Luca, l’Assessore alla Protezione Civile, Massimilano Minutoli, e l’Assessore alla Difesa del Suolo, Francesco Caminiti: «Un altro risultato positivo ottenuto da questa Amministrazione nell’ottica della messa in sicurezza del territorio cittadino più volte, in passato, martoriato da eventi alluvionali con conseguenze per i cittadini ed i loro beni. L’assegnazione di questo ulteriore finanziamento da parte della Struttura Commissariale diretta dal dott. Croce va ad aggiungersi a quelli già ottenuti dal Comune di Messina per la salvaguardia e la messa in sicurezza del territorio, con il lavoro della struttura comunale e del R.U.P. ing. Antonino Cortese».

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.