Limiti agli orari di apertura delle farmacie a Messina: De Luca firma l’ordinanza

insegna di una farmaciaCambiano gli orari di apertura e di chiusura delle farmacie di Messina. A stabilirlo è la nuova ordinanza firmata dal sindaco Cateno De Luca e finalizzata al contenimento del coronavirus sul territorio comunale.

L’ordinanza che limita gli orari delle farmacie, la n. 76 del 24 marzo, è entrata in vigore dalle 8.00 di stamattina, mercoledì 25 marzo e rimarrà valida fino al 3 aprile 2020, salvo ulteriori indicazioni. Vediamo come cambiano gli orari delle farmacie di Messina.

Orari delle farmacie a Messina

L’ordinanza n. 76 firmata dal sindaco di Messina Cateno De Luca stabilisce, nell’ambito delle misure di contenimento del coronavirus, i seguenti orari di apertura e di chiusura delle farmacie:

  • dalle ore 8.30 alle 13.30 per tutte le farmacie operanti sul territorio comunale;
  • dalle 13.30 alle 16.00 per le farmacie in turno di servizio diurno;
  • dalle 16.00 alle 18.00 per tutte le farmacie operanti sul territorio comunale;
  • dalle 18.00 alle 19.30 per le farmacie in turno di servizio diurno;
  • dalle 19.30 alle 8.30 del giorno successivo dalle farmacie in turno di servizio notturno.

Questi orari sono validi sia per le farmacie urbane che per quelle rurali, situate all’interno del territorio del Comune di Messina.

Sanzioni per chi viola l’ordinanza

Chi viola l’ordinanza, fatte salve le sanzioni, anche penali, previste dalla normativa statale e/o regionale, dovrà pagare una multa da un minimo di 25 euro a un massimo di 500 euro, stabilendo il pagamento in misura ridotta di 450 euro.

(1416)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *