RACCOLTA-RIFIUTI

Lavoratori di MessinAmbiente e Ato3 all’Aro: l’idea dell’Amministrazione comunale

Pubblicato il alle

1' min di lettura

RACCOLTA-RIFIUTIAll’Aro, ente che sostituirà l’Ato3 in liquidazione, transiteranno i 564 dipendenti di MessinAmbiente e i 53 dell’Ato3. Entrambe le società sono infatti in liquidazione e per salvaguardare i posti di lavoro l’Amministrazione Accorinti sta pensando a effettuare il passaggio dei dipendenti all’Aro, l’area di raccolta ottimale rifiuti, di recente costituzione. L’anno nuovo è ormai alle porte e il Comune, dal prossimo gennaio, intende gestire autonomamente e a tempo determinato il ciclo dei rifiuti e la pulizia delle strade, in attesa della costituzione della Srr, presieduta dal sindaco di Barcellona, Maria Teresa Collica. Si attende ora la risposta della Regione per l’approvazione del piano presentato dall’Amministrazione, come dichiarato dall’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, che ha precisato, inoltre, che degli oltre 600 lavoratori attualmente in servizio nelle due società in liquidazione, solo pochi passeranno immediatamente alle Srr. 

(81)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.