L’asfalto cede a Torre Faro, ma da gennaio nessun intervento: la denuncia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Un cedimento dell’asfalto di Torre Faro causato dalle mareggiate di dicembre e gennaio e non ancora riparato: è questo l’oggetto della segnalazione inviata al Comune dal Comitato Messina Nord, che sollecita Palazzo Zanca a intervenire celermente per ripristinare il manto stradale.

Il Comitato Messina Nord ha inviato un’e-mail al dipartimento Mobilità del Comune di Messina e alla Polizia Municipale per richiedere il ripristino del manto stradale in via 1° Palazzo, a Torre Faro, danneggiato dalle mareggiate di dicembre 2020 e gennaio 2021. L’area, segnala il Comitato Civico, è stata recintata con rete arancione, ma ad oggi non risulta alcun intervento di riparazione. In più, si sottolinea nell’e-mail, la recinzione è sì bel visibile di giorno, ma non di notte.

Per questo motivo, il Comitato Messina Nord ha chiesto al Comune di Messina un intervento «per il ripristino del manto stradale» e la creazione di un «eventuale muro di contenimento ubicato a fine spiaggia».

 

(82)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.