L’acqua torna a zampillare in città: attivate nuove fontanelle pubbliche a Messina – FOTO

fontanelle pubbliche a messina: lungomare del ringoInstallate le prime fontanelle pubbliche a Messina. Serviranno a dare un po’ di sollievo e ristoro a chi cammina per la città, soprattutto in questi mesi più caldi. Dai loro rubinetti sgorga, infatti, acqua potabile. Le prime due fontanelle sono state posizionate nella zona centro-nord e a mostrarle attraverso qualche scatto che sa d’estate è il consigliere della V Municipalità Franco Laimo.

Il progetto è nato nel novembre 2018, a seguito di una delibera (la n.39) della circoscrizione. In Commissione, i consiglieri del V quartiere hanno proposto alcuni luoghi della città dello Stretto in cui riportare le fontanelle pubbliche, un tempo – più o meno fino agli anni ’70 del ‘900 – abbastanza diffuse su tutto il territorio comunale. Le prime due fontane sono già state installate, ma in cantiere c’è anche dell’altro.

A commentare gli interventi iniziati da qualche giorno è il consigliere Franco Laimo: «Lavori di commissione che traggono poi risultati fattivi sul campo – scrive sui social. Nella ex quarta commissione consiliare (dal sottoscritto presieduta con orgoglio e impegno) assieme ai colleghi consiglieri e Presidente abbiamo provveduto a stilare un elenco ove collocare delle fontane di acqua potabile in collaborazione con l’Amministrazione Comunale ed Amam».

fontanelle pubbliche a messina: villetta san salvatore dei greci sulla circonvallazione

I lavori sono quindi iniziati, le fontanelle iniziano a comparire e ad essere attivate in vari punti della città dello Stretto. Si è cominciato con due punti molto frequentati, la Villetta San Salvatore dei Greci sulla Circonvallazione, più o meno all’altezza di San Licandro, e il lungomare del Ringo.

« Le due fontanelle si trovano in punti molto frequentati – ha sottolineato Laimo. Ieri mi sono trovato sul lungomare del Ringo e alcune famiglie hanno espresso la loro contentezza per questa novità. Le persone apprezzano questi segnali sul territorio, piccoli, sì, ma positivi».

Tra i progetti dell’Amministrazione, inoltre, c’è l’idea di attivare altre fontane pubbliche nelle piazze e nei luoghi più frequentati di Messina, come la Passeggiata a Mare, Piazza Unione Europea (piazza Municipio), Piazza Basicò (Scalinata di Montalto), Piazzale di Cristo Re, Piazza Duomo e Piazza Cairoli.

fontanelle pubbliche a messina: lungomare del ringo

fontanelle pubbliche a messina: villetta san salvatore dei greci sulla circonvallazione

(1792)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *