La movida frena la disinfestazione, MessinaServizi: «Troppi giovani in giro fino a tardi»

disinfestazione notturnaQualche intoppo per MessinaServizi Bene Comune che ieri notte non ha potuto completare la disinfestazione nelle aree previste della zona Nord di Messina a causa della “movida notturna”. Troppi, spiegano, i giovani in giro sul viale della Libertà e via Consolare Pompea fino a tarda notte. Si dovrà quindi ritornare in alcuni punti della città. Ma a frenare gli interventi è stato anche altro.

Sì, perché, oltre alla presenza di troppe persone in giro di notte per poter effettuare la disinfestazione, MessinaServizi Bene Comune è stata rallentata anche dal guasto di un mezzo che ha reso impossibile completare gli interventi nelle viuzze interne di Ganzirri.

Oggi, venerdì 26 giugno, quindi, oltre agli interventi di disinfestazione già previsti nella zona Nord, si dovrà recuperare quanto non è stato possibile fare ieri notte. A partire dalla 23.00 verrà avviata la disinfestazione nella terza area della zona Nord (da Salice a Marmora); ma a questi villaggi si dovranno aggiungere il viale della Libertà, la via Consolare Pompea e, come anticipato, le vie interne di Ganzirri.

La disinfestazione mira a eliminare gli insetti come, per esempio, blatte, zecche, formiche, pappataci, pulci e zanzare. Si raccomanda, nelle zone interessate agli interventi a partire dalle 23.00 di questa sera, di evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e indumenti, mettere al riparo animali domestici e da compagnia, chiudere finestre e balconi e lavare accuratamente frutta e verdura coltivata in orti e giardini del centro urbano.

(282)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *