fiat punto bruciata

Inquietanti incendi a Massa S. Lucia. Indagano i Carabinieri

Pubblicato il alle

1' min di lettura

fiat punto bruciataChi può volere tanto male ad una piccola comunità, composta prevalentemente da anziani, come quella di Massa S. Lucia? Tanto male da appiccare fuoco a due autovetture e a un’abitazione e tentare pure di depredarne un’altra forzandone il portone. Eppure qualcuno c’è, forse più di uno. Nel piccolo paesino collinare a nord di Messina, infatti, nei giorni scorsi, gli abitanti hanno dovuto fare i conti con l’incendio di una Fiat Tipo, di un fuoristrada e di una abitazione appena ristrutturata. Conti che si aggiungono alla già precaria vivibilità del paese, ormai ridotto a semplice agglomerato di case, privo di strutture assistenziali, persino l’unico ufficio postale è stato trasferito a Massa San Giorgio.

Adesso, i Carabinieri stanno indagando su quegli atti vandalici, difficile, infatti, ritenere che possa trattarsi di atti intimidatori, dietro quali si nasconda il tentativo di estorsione, considerando che ad abitare Massa Santa Lucia sono prevalentemente anziani e che non esistono attività commerciali particolarmente produttive. 

(269)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.