Incivili sulla ss113/dir: rifiuti abbandonati nella zona Nord di Messina

Ai bordi della strada statale 113/dir, nella zona Nord di Messina, sono stati ritrovati sacchetti della spazzatura e rifiuti sparsi, abbandonati nella noncuranza. A segnalarlo il consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo che ne chiede la rimozione e sollecita l’Amministrazione De Luca a fare presto prima che gli animali (come gatti o topi) rompano le buste facendo finire l’immondizia direttamente sulla strada percorsa quotidianamente da automobilisti, motociclisti e ciclisti.

Nonostante i tentativi di rendere Messina una città sostenibile e pulita estendendo la raccolta differenziata a tutto il territorio comunale, e i gesti di buona volontà che emergono ogni tanto da parte dei singoli cittadini, alcuni incivili continuano a gettare i propri rifiuti dove più fa comodo. Arriva così l’ennesima segnalazione, questa volta riguardante una strada statale trafficata, soprattutto in estate: «Ritengo di rendermi utile – scrive Mario Biancuzzo – suggerendo agli organi competenti di pensare a raccogliere i sacchetti di spazzatura disseminati lungo l’arteria statale a macchia di leopardo e che rovinano il decoro urbano e inficiano l’operato dell’Amministrazione».

Nel segnalare la presenza dei rifiuti il consigliere suggerisce, inoltre, di «raccoglierli nella giornata di giovedì dedicata alla raccolta indifferenziata (secondo il calendario attualmente vigente nella zona, ndr) per scongiurare che animali rompano i sacchetti distribuendo pericolosamente il contenuto sull’asfalto arrecando non solo pericolo ai mezzi in transito ma provocando problematiche igienico sanitarie».

 

Non è, quindi – così come non lo è negli altri casi individuati – solo un problema di decoro urbano quello segnalato da Mario Biancuzzo, ma anche di igiene e sicurezza.

(127)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *