pista ciclabile

In bici da Gesso a Monforte Marina: primo “sì” per la pista ciclabile dei Peloritani

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Primo via libera dall’Autorità di  bacino del distretto idrografico della Sicilia alla pista ciclabile dei Peloritani; un percorso di 14,50km che copre diversi paesi della provincia di Messina e consente di arrivare in bici da Gesso a Monforte San Giorgio. Soddisfatto il Commissario Straordinario del Comune, Leonardo Santoro: «L’Autorizzazione rilasciata – dichiara – consente di imprimere una significativa accelerazione all’iter procedurale volto alla realizzazione dell’infrastruttura ciclabile».

Il Dirigente del Servizio 4 dell’Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Regione Siciliana, Giuseppe Dragotta, ha rilasciato il “parere idraulico preliminare favorevole” al progetto della ciclovia che interesserà i Comuni di Messina, Villafranca Tirrena, Saponara, Rometta, Spadafora, Venetico, Valdina, Torregrotta e Monforte San Giorgio.

Cosa prevede il progetto della pista ciclabile dei Peloritani? Si provvederò innanzitutto alla riqualificazione e all’utilizzo della linea ferrata Messina-Palermo in disuso, della viabilità esistente, su aree non infrastrutturate con l’adeguamento dei percorsi già esistenti. Prevista, inoltre, la rimessa a nuovo dell’ex stazione Ferroviaria di Gesso per la quale si provvederà all’adeguamento sismico, alla rifunzionalizzazione e messa in sicurezza. Il progetto prevede, infine, il rifacimento di tutta la pavimentazione e degli intonaci interni ed esterni, la sostituzione degli infissi, la realizzazione ex novo di tutte le utenze impiantistiche e la sistemazione delle aree esterne.

(Foto di repertorio)

(374)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.