Il tuffo nei ricordi di una lettrice: 34 anni dopo “quelli del liceo Manzoni”

cettina pirrottiRiceviamo e pubblichiamo il racconto di un momento felice vissuto da una lettrice:

Un tuffo nel passato, nei ricordi degli anni più spensierati, vissuti tra  interrogazioni, esami, gite, professori, esperienze, amicizie nate e cresciute tra i banchi di scuola. Lo hanno fatto, a trentaquattro anni dal diploma, gli ex studenti della Sezione “A” del Liceo-Ginnasio “Alessandro Manzoni” di Sant’Agata Militello.

“Ci siamo ritrovati, qualche giorno fa, per quei ‘richiami del cuore’ che arrivano sempre, superati gli ‘anta’. Ammettiamolo, arrivano a tutti:  sposati,  divorziati,  single che siano. Arriva per tutti il momento in cui ci si chiede:  Ma i miei compagni di liceo, dove sono, cosa fanno, come stanno?
Curiosità soddisfatta, per noi della sezione A del liceo Classico Manzoni, 6 giorni fa.

16 gennaio 2016, un’azienda agrituristica di Caronia ha accolto 20 scalmanati. 20 ex ragazzi con qualche filo bianco tra i capelli e qualche chilo in più. C’eravamo tutti ( nell’era di Facebook,  non trovarne uno è da scemi). Un incontro in cui abbiamo tirato fuori, ciascuno di noi, i ricordi di quegli anni. I sogni, le aspirazioni dell’età d’oro.

Abbiamo pure dato un nome alla rimpatriata: “Amicitia quae desinere potest vera numquam fuit” ( L’amicizia che è potuta finire non è mai stata vera).

Noi, 34 anni dopo….nonostante alcuni ci fossimo persi di vista dai tempi della scuola. A parte pochi assenti giustificati, c’eravamo quasi tutti. Un sorriso ed un pensiero “speciale” per il compagno di classe, che non c’è più, Maurizio. Ma, infine, possiamo dire che anche Maurizio era con noi, a Caronia, il 16 gennaio.

Le mie impressioni, che sono convinta siano comuni a tutti gli altri 19 compagni di classe? E’ stata un’esperienza emotivamente carica, perché è stato bello ritrovarci tra chi ha condiviso un pezzo importante della propria vita. Chiacchiere (tante), ricordi ( ancor di più), risate ( da ‘morire’), e un pranzo da re e regine.

Al momento dei saluti, inutile dirlo, ci si è detti, convinti tutti, che ” ci rivedremo e non ci perderemo più”. Non sappiamo se vero, ma ci piace crederlo. Ciao amici”.

Cettina Pirrotti

Ps: ecco la ‘fantastica squadra’:

Seduti da sx: Salvatore Mazzeo, Michele Riggi, Maria Teresa Carroccio, Calogero Carcione, Giuseppe Collura, Marina Zaffiro. In piedi da sx: Maria Gabriella Giacoponello, Aurelio Rundo , Basilio Conti, Rita Caputo, Benedetto Bollaci, Sandra Matullo, Teresa Savio, Fortunata Maggistro, Liana Di Bella, Gaetano Conforto, Maria Manasseri, Arabella Fazio, Cettina Pirrotti, Emilio De Maria.

(920)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *