“Il Natale a Messina” di ConfCommercio si conclude con la polifonia degli “Overture”. Via ai saldi

confcommercio nataleUna città da vivere e da godere con i propri ragazzi e non un luogo da cui scappare verso altre mete dove investire guadagni e il proprio tempo libero: questa la grande scommessa di Confcommercio, che anche quest’anno ha regalato ai messinesi un Natale a misura di felicità.

Dopo un mese di eventi e spettacoli per grandi e bambini, resi possibili grazie alla generosa collaborazione di tanti privati ed al patrocinio del Comune, si è conclusa ieri la seconda edizione de “Il Natale a Messina”, con l’inaugurazione della stagione dei saldi. A partire dalle 17,30, piazza Cairoli si è animata di colori e musica con il concerto di una delle realtà più interessanti del panorama musicale siciliano, il coro polifonico “Overture”. Il complesso di voci, composto da giovani della provincia di Messina e guidato magistralmente dal direttore Giovanni Mirabile, ha intrattenuto il pubblico con una ricca performance, tra composizioni originali e reinterpretazioni di brani celebri in chiave polifonica. Durante l’evento, curato dall’operatrice culturale Milena Romeo, immancabile l’intervento del Presidente di Confcommercio, Carmelo Picciotto, che, soddisfatto per il soddisfacente esito della kermesse, ha precisato: “Il grande successo di pubblico della manifestazione natalizia appena conclusa, infatti, indica la sete di eventi che la città dello Stretto rivendica: un’occasione da cui ripartire anche per l’economia locale, che necessita sempre più di stimoli e di opportunità per autoincrementarsi.”

(64)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *