foto messina - madonnina del porto

ICityRank 2022, Messina guadagna 34 posizioni: è 28esima per digitalizzazione. La classifica

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Messina continua la sua scalata all’interno di ICityRank, la classifica che misura la digitalizzazione delle città italiane, e nel 2022 guadagna 34 posizioni collocandosi 28esima. Vediamo la graduatoria completa, cosa analizza il report esattamente e come sono andate le altre siciliane.

Partiamo dal principio, cioè da cos’è ICity Rank. Si tratta di una ricerca condotta annualmente da FPA (Forum PA), che misura il livello di digitalizzazione di 108 Comuni Capoluogo italiani. Il report è redatto sulla base dell’indice di trasformazione digitale, ottenuto come media aritmetica di otto indici settoriali: servizi online, canali social, piattaforme abilitanti, open data, apertura, WiFi pubblico, app municipali e IoT.

Già nel 2021, Messina aveva guadagnato 30 posizioni e si era posizionata 62esima; quest’anno la sua scalata è continuata fino ad arrivare alla 28esima posizione. È tra le città che hanno fatto maggiori progressi insieme a Cuneo, ma anche ad altre meridionali come L’Aquila, Trapani, Catanzaro, Pescara, Taranto e Imperia.

ICityRank 2022: come sono andate Messina e le altre città della Sicilia

Andando ora a guardare la classifica delle città siciliane, vediamo:

  1. Palermo (15esima con 74 punti);
  2. Messina (28esima con 67 punti);
  3. Catania (55esima con 56 punti);
  4. Trapani (83esima con 40 punti);
  5. Caltanissetta (83esima con 40 punti);
  6. Siracusa (92esima con 38 punti);
  7. Ragusa (92esima con 38 punti);
  8. Agrigento (106esima con 22 punti);
  9. Enna (107esima con 20 punti).

ICityRank 2022: la classifica completa

Pubblichiamo di seguito la classifica completa ICityRank 2022:

icityrank 2022 classifica completa

Maggiori informazioni a questo link.

(136)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.