I ragazzi di Stretto in Carena volano a Carpi. L’avventura di Sic continua così

L’avventura dei ragazzi di Sic – Stretto in Carena continua e continua con nuovi viaggi in tutta Italia! Dopo avervi raccontato la tappa in occasione dell’evento mondiale EICMA di Milano, questo mese da Messina ci siamo spostati a Carpi. Ma perché proprio Carpi? E la moto dove l’abbiamo lasciata? Scopriamolo insieme.

Un soggiorno a Carpi per Stretto in Carena

Il giorno dell’Epifania la moto ha recitato la parte di una calza natalizia: abbiamo impacchettato i suoi componenti per prepararli ad affrontare un lungo viaggio… fino a Carpi! Ma non erano i soli. Insieme a questi sono partiti anche alcuni nostri ragazzi, esperti del settore tecnico, diretti in qualità di ospiti nella sede della prestigiosa azienda NCS-Company. Cosa sarà successo in queste quattro mura aziendali?

Rimaneva solo da costruire i componenti di sostegno per poi montarli sulla moto in meno di una settimana. Il tempo era ridotto, le difficoltà e i problemi non sono mancati. Saranno riusciti i nostri eroi a completarla?

Non scoraggiatevi. Il direttore di NCS Marcello Fantuzzi, i suoi soci e i ragazzi del team hanno formato una squadra e lavorato senza sosta, servendosi di strumenti e macchinari dall’alta tecnologia.

È rimasto solo un ultimo pezzo del puzzle. Ve lo garantiamo, aspettatevi un finale mozzafiato.

Un pacco regalo a sorpresa

È arrivato un pacco rosso fiammante da un nostro nuovo Sponsor! Senza questo regalo la moto non avrebbe mai sfrecciato sull’asfalto in modo fluido ed impeccabile. Si tratta delle “forcelle” migliori sul mercato, realizzate dal nostro Sponsor Bitubo. È un’azienda che collabora con la talentuosa Ducati, specializzata nella realizzazione di materiali ingegneristici innovativi e professionali.

Questo è stato l’ultimo componente montato durante la permanenza all’azienda NCS, perfettamente posizionato nell’area delle due ruote.

Sapete cosa hanno portato i nostri ragazzi una volta tornati nella città dello stretto?

Si sono messi in gioco, hanno faticato, ed ottenuto un premio speciale: un’esperienza lavorativa che li ha formati e preparati per un futuro lavoro. Tutto grazie all’azienda NCS!

Volete vedere la nostra fantastica moto? Basta solo seguire queste indicazioni.

Stiamo “progettando” qualcosa per voi

Conoscerete quali sono i superpoteri del nostro prototipo, vedrete delle sorprese talmente sconvolgenti che vi emozioneranno. Ma dove? Al nostro prossimo evento!

Per saperne di più, vi aspettiamo direttamente sui nostri social (Facebook, Instagram, Linkedin). Lì siamo sempre attivi: non ci sono solo moto, ma anche scene di intrattenimento veramente esilaranti. Che aspettate? Seguiteci per non perdervi tutte le nostre (dis)avventure!

Giulia Brancato

(319)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *