I Patti di Integrità in Sicilia: nuovo incontro online con Parliament Watch Italia

patto d'integrità tra parliament watch e unime, messinaOggi – 10 luglio – alle 15.30, sulla piattaforma Google Meet, l’incontro: “Il monitoraggio civico delle opere pubbliche”. Tre Amministrazioni siciliane: Regione Sicilia, Università di Messina e Comune di Palermo su invito dell’associazione Parliament Watch Italia hanno accettato di entrare a fare parte del 4° Piano Italiano per l’Open Government all’Azione 7 Prevenzione della corruzione.

«Queste tre Amministrazioni siciliane – dice Francesco Saija di Parliament Watch Italia – hanno accettato il nostro invito, naturalmente impegnandosi a implementare Patti di integrità. L’evento sarà l’occasione per fare un punto della situazione e per capire cosa è stato fatto fino ad oggi, quali saranno i profili si sviluppo e cosa ogni amministrazione intende fare. Sarà fatta chiarezza per ogni tipo di sviluppo. Il momento è importante perché segna un altro mattoncino nell’alleanza fra società civile siciliane e pubbliche amministrazioni per un governo più aperto, amministrazione più efficiente e una società più giusta.»

All’incontro di oggi parteciperanno tra gli altri: il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e Giovanni Moschella – prorettore dell’Università di Messina con “L’opera individuata a Messina per il Patto di Integrità”.

Cos’è un Patto d’Integrità?

  • Un contratto, che mira a rendere più trasparente il processo di una gara d’appalto, istituendo un patto di fiducia e reciproco impegno tra la stazione appaltante (in questo caso il Comune di Palermo, l’Università di Messina e la Regione Siciliana), un‘organizzazione della società civile nel ruolo di organismo di monitoraggio e le imprese partecipanti.
  • I partecipanti si impegnano a rendere disponibili tutte le informazioni relative al processo d’appalto all’organismo di monitoraggio.
  • Quest’ultimo ha il compito della verifica di queste informazioni e si occupa di aggiornare puntualmente la cittadinanza sull’andamento del processo.
  • Patti d’Integrità evoluti rafforzano il ruolo dell’ente di monitoraggio e le iniziative di coinvolgimento dei cittadini nel processo.

Cos’è Parliament Watch

Parliament Watch Italia (PWI) è un’associazione no-profit costituita nel 2016, con sede a Messina. L’associazione sperimenta,  in collaborazione con Enti Locali, istituzioni, associazioni e organizzazioni di comunità, pratiche di Open Government e coinvolgimento diretto dei cittadini nella pianificazione, progettazione, implementazione e monitoraggio delle politiche pubbliche.

(107)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *