Giorno del Ricordo. Messina commemora le vittime delle foibe: il VIDEO

Come ogni 10 febbraio, anche oggi si celebra il Giorno del Ricordo, in memoria dei massacri delle foibe e dell’esodo istriano. Per l’occasione commemorativa, il Comune di Messina ha promosso un video realizzato da Romano Bosich con la collaborazione di Andrea Parisi, la FederEsuli, I Quanti – Assemblamento Teatrale, Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia con le testimonianze tra gli altri di Maria Cacciola, Maria Ballarin, Martino Casagrande, Italia Giacca.

Il video si apre con Romano Bosich – esule da Pola – e autore della piéce teatrale “La Verità oltre la Storia” per far luce su questo pezzo di storia. Infatti, anche in questo video, Bosich dice «non voglio parlarvi della Seconda Guerra Mondiale, degli interessi degli Stati coinvolti o di quello che scrivono sui libri di storia o di quanto oggi la politica nasconde. Ma voglio farvi vedere le persone che sono fuggite dalla nostra terra, le terribili ritorsioni, voglio farvi vedere le foibe e anche i campi profughi italiani. Voglio dare ai bambini la vera storia per un futuro migliore».

Il video di Messina per ricordare le vittime delle foibe

Il Giorno in Ricordo delle vittime delle foibe è stato istituito nel 2004 per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra.

«La memoria va difesa ogni giorno con le nostre azioni per allontanare – dicono gli Assessori Enzo Caruso e Laura Tringali – i rischi delle persecuzioni di ogni tipo e affermare con convinzione il valore e l’importanza dell’educazione alla pace, al rispetto della diversità e della dignità di ogni individuo».

(76)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *