Giardini, piazze e lavatoi: via libera agli interventi a Giampilieri e Santo Stefano

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il Comune di Messina ha dato il via libera a interventi di rivitalizzazione nei territori di Giampilieri , Molino, Pezzolo, Santo Stefano. I lavori saranno finanziati con i fondi stanziati per i villaggi di Messina colpiti dall’alluvione del 1° ottobre 2009.

I fondi per il finanziamento dei lavori provengono da quanto stanziato tramite la Legge regionale n. 8/2018 – un totale di 1 milione di euro – e riconfermato con il DDG n.318/Serv. 4 del 24.02.2020. In particolare, di questi fondi, 500mila euro erano stati assegnati a interventi di rivitalizzazione per quattro dei villaggi della zona Sud di Messina colpiti dall’alluvione (Giampilieri , Molino, Pezzolo e Santo Stefano). Nella Seduta di Giunta del 26 gennaio 2022, Palazzo Zanca ha disposto l’utilizzo delle risorse rimanenti per una serie di lavori riguardanti piazze, giardini, strade e lavatoi pubblici.

Ecco quali sono gli interventi previsti:

  • a) Riqualificazione del Giardino “Adele Garrani”, ripristino pavimentazione di via lena e riqualificazione di un lavatoio pubblico nel villaggio Giampilieri;
  • b) Sistemazione dell’area adibita a campo di calcetto e ripristino della pavimentazione di alcune strade nel villaggio Pezzolo;
  • c) Riqualificazione di due lavatoi pubblici, ripristino di una piazzetta e di alcune strade e sistemazione di un cunettone di acque piovane nel villaggio Santo Stefano;
  • d) Ripristino di alcun strade nel villaggio Molino.

(51)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.