Giampilieri. Domani un Convegno per discutere, dopo la solidarietà, le modalità di intervento sul territorio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

GiampilieriA Giampilieri Superiore, il 30 Novembre alle 16.00, nell’istituto scolastico “Simone Neri”, si terrà il Convegno dal titolo “Dopo la solidarietà… le azioni per un territorio che non deve morire”. A coordinare i lavori il professor Giovanni Moschella, Direttore del “Dipartimento di Scienze Giuridiche e Storia delle Istituzioni” dell’Università di Messina e il dottor Biagio Bonfiglio, Presidente “Commissione Sviluppo e Cultura” -Provincia Regionale di Messina. Ad aprire i lavori sarà il Presidente dell’Associazione Culturale “Risveglio” di Giampilieri, Angelo Basile. I relatori dell’evento saranno: il professor Michele Limosani,  “Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative” dell’Università degli Studi di Messina, che esporrà sulle opportunità di rilancio economico per Giampilieri Superiore; il professor Maurizio Lanfranchi, “Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative” dell’Università di Messina, che tratterà il ruolo dell’agricoltura multifunzionale nei borghi rurali; il dottor Felice Genovese, Presidente “Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Messina”, che parlerà degli indirizzi colturali sul territorio; il dottor Salvatore Bottari, Capo “Ispettorato Provinciale Agricoltura di Messina”, il cui intervento sarà il PSR sul territorio; il commissario superiore, Fabio Massimo Pallucca, del “Corpo Forestale Regione Siciliana” approfondirà invece il tema del “Dissesto idrogeologico, il R.D. ci tutela dal 1923”; il professor Pietro Giovanni La Tona, Dirigente Scolastico Istituto Tecnico Agrario Statale “Cuppari”, si occuperà dell’argomento “L’agricoltura a servizio del territorio: il ruolo della scuola”. Tra gli interventi programmati interverranno anche il dottor Rosario La Rosa della Camera di Commercio di Messina; il dottor Gino Savoja, Presidente Confederazione Italiana Agricoltori di Messina; il dottor Giuseppe Piccolo , Presidente Coldiretti di Messina; l’ingegner Francesco Natoli  della Confederazione Generale dell’Agricoltura Italiana e il dottor Rosario Gugliotta, Direttore condotta Valdemone Slow Food Messina.

(95)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.