Riapre la Galleria INPS di Messina: venerdì l’accordo tra Ispettorato e architetti

galleria inps messinaMessina. La riapertura della Galleria INPS-INA sembra farsi sempre più vicina. È fissata, infatti, per il prossimo venerdì 28 settembre la firma di un protocollo d’intesa tra l’Ispettorato del Lavoro, l’Ordine degli Architetti e la Fondazione Architetti nel Mediterraneo finalizzato al recupero della struttura.

Dopo la riapertura straordinaria dello scorso dicembre, animata da alcuni musicisti del Conservatorio “A. Corelli” di Messina, che ha raccolto l’interesse di molti messinesi, sembrerebbe si stia facendo un ulteriore passo avanti verso la riqualificazione della struttura, ormai in disuso da tempo.

Obiettivo dell’accordo che verrà firmato il prossimo venerdì 28 settembre alle ore 10.00 all’interno della Galleria INPS-INA, è rendere nuovamente agibile e fruibile l’intera struttura. Il Palazzo, in base a quanto si sta progettando, dovrebbe venire ristrutturato per ospitare la nuova sede dell’Ispettorato del lavoro e dell’Ordine degli Architetti. Perché il progetto diventi operativo, in ogni caso, sarà necessario l’assenso da parte della Presidenza dell’INPS, della Regione Siciliana e del condominio istituito nel plesso ex INA.

A siglare l’accordo saranno il Direttore provinciale dell’INPS, il dottor Marcello Mastrojeni; il dirigente dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, l’ingegnere Gaetano Sciacca; il Presidente dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia, l’architetto Pino Falzea e il presidente della Fondazione Architetti nel Mediterraneo, l’architetto Umberto Giorgio.

(632)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *