Ex Biblioteca Regionale di Messina: all’inaugurazione ci sarà anche Musumeci

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Da lunedì 13, gli studenti dell’Università di Messina avranno un nuovo spazio per studiare, leggere e incontrarsi. Sono stati infatti completati i lavori di ristrutturazione e di adeguamento funzionale dei locali dell’ex Biblioteca Regionale di Messina (in via dei Verdi). All’inaugurazione parteciperanno anche il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e l’assessore all’Economia Gaetano Armao, che saranno accolti dal Rettore Salvatore Cuzzocrea e dalla governance dell’Ateneo messinese.

«Come si ricorderà – si legge nella nota del’Università di Messina – a febbraio 2019, era stato siglato un protocollo d’intesa tra la Regione e l’Ateneo, attraverso cui l’Università rientrava nel pieno possesso dell’immobile, potendo avviare, così, i lavori di ristrutturazione e adeguamento funzionale. A maggio 2019 è stato sottoscritto il contratto per l’affidamento dei lavori relativi al restauro conservativo e al consolidamento dell’edificio. Un’opera resa possibile grazie alla sinergia con la Regione Siciliana».

Come sarà l’ex Biblioteca Regionale di Messina

L’ex Biblioteca Regionale di Messina, oggetto di un accordo tra l’Ateneo peloritano e la Regione, adesso avrà una nuova vita e sarà nuovamente “abitata” dagli studenti. I locali rinnovati, infatti, ospiteranno il Welcome Point per l’accoglienza degli studenti stranieri, una grande biblioteca, la sala lettura e le stanze studio per gli studenti. Insieme a questo, la sezione di Diritto Privato del Dipartimento di Giurisprudenza si trasferirà nei nuovi ambienti lasciando, così, le aule adiacenti all’Orto Botanico.

(294)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.