collage alessandro russo e cateno de luca

Evento Cateno De Luca, Russo: «Il Comune ha comprato biglietti per i cittadini?»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Ancora il sindaco Cateno De Luca non è salito sul palco di Villa Dante per il suo “esordio” da cantante, ma la sua esibizione fa già discutere. Il consigliere comunale Alessandro Russo, infatti, ha inoltrato un’interrogazione circa il presunto acquisto di biglietti per lo spettacolo musicaleA modo mio” – che prevede, appunto, l’esibizione del Primo Cittadino – da parte del Comune. Stamattina in conferenza stampa, l’assessore Gallo è intervenuto sulla questione.

«Si apprende dagli Organi di informazione – scrive Alessandro Russo – che l’Amministrazione Comunale avrebbe acquistato dei biglietti dello spettacolo musicale “A modo mio”, da Ella tenuto in Villa Dante in data 5 settembre 2021 nell’ambito delle manifestazioni estive del nostro Comune, per poter distribuirli successivamente in maniera gratuita a cittadini che ne volessero usufruire. Specificamente – aggiunge –, viene attribuita ad Ella una espressa dichiarazione, secondo la quale avrebbe fatto acquistare al Comune una certa quantità di biglietti da distribuire successivamente tra i cittadini».

A questo proposito, l’esponente del PD chiede, innanzitutto, se sia successo veramente. In caso sia vero, chiede se l’acquisto sia stato effettuato con fondi comunali o se siano state utilizzate altre risorse e le ragioni «che avrebbero motivato, laddove l’acquisto sia stato eseguito con risorse pubbliche, la scelta di acquistare i biglietti, il capitolo di bilancio dal quale le risorse necessarie sarebbero state utilizzate e i pareri di regolarità dovuti».

Nel corso della conferenza stampa di stamattina, l’assessore allo Spettacolo, Francesco Gallo, ha replicato: «Voglio assicurare che nessun biglietto per questo evento è stato acquistato dal Comune».

 

(599)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.