E-state in Italia: 24 località in Sicilia incluse nella guida alle vacanze di Unsic

Anche la Sicilia inclusa in “E-state in Italia”, l’iniziativa lanciata dall’Unsic (Unione nazionale sindacale imprenditori e coltivatori) per rilanciare il turismo e promuovere le vacanze nel Bel paese. Lo scopo è di promuovere le bellezze italiane durante il periodo estivo. La Sicilia ovviamente non poteva mancare. Aggiunte dall’Unsic anche 24 località siciliane.

«Mai come quest’anno – dice Domenico Mamone, presidente dell’Unsic – abbiamo l’opportunità di riscoprire il nostro illimitato patrimonio artistico e naturale, sostenendo un settore vitale.» Il turismo, infatti, rappresenta il 13% del Prodotto interno lordo del nostro Paese e il 6% dell’occupazione nazionale.

E-state in Italia: dove trascorrere le vacanze in Sicilia

L’Unsic invita i propri dipendenti, collaboratori e utenti a trascorrere le vacanze estive in Italia per ridare vita ad uno dei settori più importanti – quello del turismo – del nostro Paese. Per farlo ha promosso “E-state in Italia”, predisponendo sul proprio portale una selezione di oltre 650 località italiane, 20 circa per ogni regione, che comprendono tutti i capoluoghi di provincia e le 55 località preservate dall’Unesco.

“E-state in Italia” privilegia i siti promozionali locali e verrà diffusa attraverso buona parte dei tremila uffici locali e i relativi social, nonché delle strutture partner. Il tutto gratuitamente. «Mai come quest’anno – dice Mamone – abbiamo l’opportunità, spesso la necessità, di scoprire o riscoprire il nostro illimitato patrimonio artistico e  naturale, nel contempo sostenendo un settore vitale non solo per la nostra economia, ma anche per la nostra vita sociale. Da questa premessa nasce la nostra iniziativa che vuole contribuire fattivamente a preservare un comparto, quale quello turistico, che rappresenta il 13 per cento del Pil e il 6 per cento dell’occupazione nazionale.»

Le 24 località in Sicilia inserite all’interno di E-state in Italia:

  • Aci Trezza
  • Caltagirone
  • Castellammare
  • Castelmola
  • Cefalù
  • Collesano
  • Erice
  • Gangi
  • Modica
  • Noto
  • Palazzolo Acreide
  • Petralia Soprana
  • Piazza Armerina
  • Porto Empedocle
  • Salemi
  • San Vito Lo Capo
  • Sciacca
  • Segesta
  • Taormina
  • Troina

A queste località si aggiungono i siti Unesco non inclusi nel primo elenco: le isole Eolie, Militello in Val di Catania, Monreale, Scicli, Sortino con la necropoli di Pantalica e l’Etna.

(329)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *