matilde siracusano

DL Sostegni bis, altri 5 milioni per le città portuali danneggiate dal Covid (tra cui Messina)

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Dopo un primo fondo di 5 milioni di euro, raddoppiano le risorse per le città portuali danneggiate dal Covid e dal conseguente stop al turismo crocieristico, tra cui Messina. Ad annunciarlo è la deputata messinese di Forza Italia, Matilde Siracusano, a seguito dell’approvazione del relativo emendamento al Decreto Sostegni Bis.

«È stato approvato in Commissione Bilancio a Montecitorio – ha spiegato la parlamentare Matilde Siracusano –, con voto favorevole della stragrande maggioranza delle forze politiche, un mio emendamento al decreto Sostegni bis, presentato insieme ai colleghi di Forza Italia Mauro D’Attis, Alessandro Battilocchio e Maria Spena, per aumentare di 5 milioni di euro il fondo ristori a favore delle città portuali.

«Nell’ultima legge di stabilità – precisa Siracusano – era stata approvata una mia proposta che istituiva un fondo di 5 milioni di euro per le città portuali, tra le quali la mia Messina, che hanno subito gravi perdite a causa del crollo del turismo croceristico durante questi mesi di emergenza pandemica. Con l’emendamento approvato oggi le risorse del fondo vengono raddoppiate, anche perché i danni economici per le città e per le attività coinvolte in questo specifico settore sono stati di gran lunga superiori alle previsioni. Una bella iniezione di fiducia per il turismo e per tanti imprenditori».

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.