dissesto idrogeologico messina

Dissesto idrogeologico a Messina: assegnato il progetto esecutivo per Bordonaro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

L’Ufficio di governo contro il dissesto idrogeologico della Regione Siciliana ha annunciato l’affidamento della progettazione esecutiva per la stabilizzazione del versante sud di Villaggio Bordonaro, a Messina. Il lavoro è stato assegnato a un team di professionisti che saranno coordinati dall’azienda Ediling srl di Salerno.

La struttura commissariale, diretta da Maurizio Croce ma dipendente dal presidente della Regione Nello Musumeci, aveva programmato il totale recupero dell’abitato, prevedendo il finanziamento delle indagini tecniche al netto di ritardi che si erano accumulati nel corso degli anni.

Il gruppo di ingegneri che si sono aggiudicati la gara hanno potuto approfittare di un ribasso del 46,3%. Gli interventi fissati dall’Ufficio riguardano il rivestimento antierosivo delle scarpate non rocciose, una corretta regimazione delle acque superficiali ma anche la realizzazione di terrazzamenti e di muri di sostegno.

Dissesto idrogeologico a Messina: il versante sud di Bordonaro zona a rischio altissimo

L’area del versante sud del villaggio Bordonaro ha una classificazione di livello R4, ovvero rischio altissimo. Per questo, la priorità dell’intervento è quella di rendere nuovamente sicuri i luoghi garantendo l’incolumità degli abitanti.

Tra i disagi più comuni che i residenti hanno dovuto affrontare c’è sicuramente l’esposizione del territorio a frane da crollo, in particolare per quelle case situate sul pendio a rischio a pochi metri da una struttura sportiva e dalle attività commerciali.

(83)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.