isole eolie, porto di vulcano

Decreto Ristori: 3 milioni di euro alle Isole Eolie per l’approvvigionamento idrico

Pubblicato il alle

3' min di lettura

All’interno del Decreto Ristori inseriti fondi economici per le Isole Eolie. Lo scorso 15 dicembre, infatti, il Senato ha approvato il Decreto Ristori, il maxi-emendamento che include i decreti, bis, ter e quater con un valore complessivo di 19 miliardi di euro nel 2020 e circa 8 nel 2021. Per le Isole Eolie verranno stanziati 3 milioni di euro per l’approvvigionamento idrico.

«Nel Decreto Ristori appena approvato in Senato – dice Barbara Floridia, senatrice messinese in quota 5 Stelle – è stato inserito un importante emendamento a mia prima firma che stabilisce, per l’anno 2021, lo stanziamento di 3 milioni di euro per sostenere gli enti locali delle isole minori nell’approvvigionamento di acqua».

In arrivo i fondi del Decreto Ristori per le Isole Eolie

Quello dell’approvvigionamento idrico è un tema molto discusso alle Isole Eolie, che negli anni hanno dovuto combattere con il deficit d’acqua, a cui si è posto rimedio con rifornimenti da nave cisterna e autobotti. Nel 2013, un articolo de Linkiesta sosteneva che:

il prezzo dell’acqua desalinizzata è fissato a 4,80 euro al metro cubo, cioè il più caro d’Italia.

«L’approvvigionamento idrico – dice Floridia – è un tema molto sentito specialmente nelle nostre Isole Eolie e, l’acquisto di acqua da parte dei Comuni in questione rappresenta un costo molto elevato per le loro casse, già fortemente provate a causa della pandemia in corso.

Abbiamo così accolto una espressa richiesta di aiuto del sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, e, in questi mesi, ci siamo attivati in continue e costruttive interlocuzioni con il Ministero dell’Ambiente e della Salute per trovare una soluzione, individuata poi nella formulazione di questo emendamento, che ha anche la firma della mia collega senatrice Grazia D’Angelo».

Soddisfatto anche il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni. «Questo importante intervento dà la possibilità di abbassare le tariffe per la fornitura di acqua ai cittadini, recuperando così un concetto di giustizia per il costo di un servizio pubblico essenziale e, al tempo stesso, dà un ampio respiro alle nostre casse comunali».

Il Decreto Ristori

Il pacchetto del Decreto Ristori contiene le misure sui ristori alle attività maggiormente colpite dalle nuove chiusure messe in atto per contrastare l’emergenza Covid individuate dai codici Ateco.

Adesso, il decreto passerà alla Camera e a gennaio si prevede il Decreto Ristori 5, cosiddetto “finale”, che sarà coperto con un ulteriore scostamento di bilancio.

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.