ordinanza De Luca

De Luca presenta il resoconto del suo terzo anno da sindaco: confronto pubblico a Villa Dante

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nel 2019 era sceso in piazza con una relazione da 1300 pagine, mentre nel 2020 si era ripetuto con 5 tomi da oltre 1700 pagine. Oggi, tempo di bilanci, tocca al terzo anno di attività, segnato ancora una volta dal Covid. Cateno De Luca terrà un confronto pubblico il 4 agosto a Villa Dante, dove illustrerà alla città il resoconto del terzo anno di mandato da sindaco di Messina.

Si era presentato, nell’estate del 2019, annunciando che il Comune di Messina non sarebbe fallito, forte dell’approvazione del celebre Salva Messina. L’anno scorso, invece, aveva introdotto nella sua relazione l’emergenza pandemica e i famosi «60 giorni surreali vissuti da Messina e dal mondo tra marzo e aprile». Nel 2021 l’emergenza è cambiata, dando l’impressione di affievolirsi, e con essa tutte le necessità organizzative: la campagna vaccinale, la riappropriazione degli impianti sportivi, il risanamento, la raccolta rifiuti. Di questo e di molto altro ancora discuterà il Primo cittadino Cateno De Luca di fronte alla cittadinanza nell’evento pubblico in programma a Villa Dante.

All’incontro prenderanno parte la Giunta Comunale, il Segretario Generale Maria Angela Caponetti; il Direttore Generale Federico Basile; e i Presidenti unitamente ai componenti i CdA delle Società Partecipate. Il Sindaco, nel corso dell’evento, darà la possibilità ai partecipanti di intervenire ponendo delle domande. Per conoscere le modalità di prenotazione a quanti intendono prendere il microfono, è possibile consultare il sito delucasindacodimessina.it.

(140)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.