messina senz'acqua - sospensione distribuzione idrica

Da Santo Stefano Briga a Bordonaro, nuova sospensione nella distribuzione di acqua a Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Lo ha comunicato l’AMAM: mercoledì 9 giugno è prevista la sospensione momentanea della distribuzione d’acqua in alcuni villaggi della zona Sud di Messina, da Santo Stefano Briga a Bordonaro Inferiore. L’interruzione idrica sarà necessaria per consentire le opere di allestimento di un nuovo impianto industriale.

Sono stati programmati per domani, mercoledì 9 giugno, i lavori di innesto alla rete idrica di un nuovo insediamento produttivo nella zona Sud della Città che comporteranno dunque, a cura e spesa della ditta proprietaria, di spostare il tracciato dell’Acquedotto Santissima di pochi metri, sempre all’interno del proprio lotto, con analoga tubazione in acciaio da 500 mm.

Per questo, di concerto con i tecnici di AMAM si è convenuto di intervenire nella giornata di mercoledì prossimo, a partire dalle ore 9:30 e per circa 8 ore, e si renderà necessario sospendere l’erogazione idrica per il tempo necessario a completare i lavori. Ad operazioni ultimate, il flusso d’acqua tornerà con immediatezza alla normale efficienza di erogazione.

Le zone interessate dai possibili disagi saranno:

  • S. Stefano Briga,
  • S. Stefano Medio,
  • Santa Margherita,
  • Galati Santa Lucia,
  • Galati Sant’Anna,
  • San Filippo Inferiore,
  • San Filippo Casalotto,
  • Santa Lucia Sopra Contesse,
  • Gescal,
  • Bordonaro inferiore.

(1744)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.