foto dell'acquario di messina

Cura dell’acquario e dello stagno di Villa Mazzini: online l’avviso del Comune per 126mila euro

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Il Comune di Messina cerca una ditta che si possa occupare della cura delle specie marine presenti nell’acquario comunale e della manutenzione dello stagno artificiale di Villa Mazzini per la durata di due anni. L’importo a base di gara è di 126.500 euro (oltre IVA).

Online sul portale appalti del Comune di Messina un avviso di manifestazione di interesse per la “Gestione curatoriale delle specie marine presenti presso l’acquario comunale di Messina e manutenzione dello stagno artificiale della Villa Mazzini per la durata di 24 mesi”. Vediamo i requisiti richiesti e tutti i dettagli dell’avviso.

Lavoro all’acquario di Messina: requisiti

Per partecipare all’avviso le ditte interessate devono possedere alcuni requisiti professionali specifici, vale a dire avere all’interno del proprio personale:

  • 1 figura professionale (curatore delle specie), da destinare alla gestione curatoriale delle specie marine ospitate presso la struttura, in possesso di idoneo Titolo di Studio (Laurea Magistrale in Scienze Biologiche o equipollenti) e con esperienza documentata di almeno tre anni in acquari aperti al pubblico o nel settore dell’acquacoltura marina;
  • 1 figura professionale in possesso di idoneo Titolo di Studio (Laurea Magistrale in Scienze Biologiche o equipollenti) e con esperienza documentata di almeno due anni in acquacoltura marina o tecniche acquaristiche, da destinare alla gestione zootecnica ed impiantistica. Di tale personale, inoltre, dovrà far parte almeno una figura (che può coincidere con la succitata destinata alla gestione impiantistica) di comprovata esperienza nella progettazione didattica di laboratori scientifici di Biologia ed Ecologia Marina destinati al pubblico di Acquari, Musei scientifici e strutture scientifiche similari;
  • 1 figura professionale in possesso di idoneo Titolo di Studio (Laurea Magistrale in Chimica) ed iscrizione all’Ordine Professionale da almeno 2 anni con esperienza documentata di attività svolta in acquari aperti al pubblico.

I servizi richiesti

Nell’appalto sono richieste le seguenti attività:

  • Pulizia ordinaria e straordinaria con periodicità richiesta delle vasche espositive, delle vasche accessorie (acquari a circuito chiuso, vasca tattile, vasche di stabulazione) e dello stagno artificiale;
  • Pulizia ordinaria e straordinaria dello stagno artificiale;
  • Somministrazione del cibo alle specie presenti;
  • Controllo della dieta alimentare;
  • Manutenzione ordinaria dell’impianto di rifornimento idrico alle vasche marine e delle vasche accessorie;
  • Effettuazione di campagne di reperimento;
  • Controlli sulla qualità delle acque per le vasche a circuito chiuso;
  • Controllo dello stato di salute delle specie marine presenti;
  • Supporto tecnico-specialistico;
  • Attività Didattica e divulgativa;
  • Gestione dello stagno artificiale della Villa Mazzini.

Tempi e modi di partecipazione all’avviso

Le manifestazioni di interesse devono essere presentate tramite la piattaforma dedicata agli appalti del Comune di Messina. La scadenza è fissata alle ore 9.00 del 24 novembre 2022.

(74)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.