Bonus di 3000 euro per la “trasferta” delle partorienti delle isole minori

Lipari500L’annuncio arriva direttamente dal Presidente della Regione, Rosario Crocetta: «Le partorienti delle isole minori siciliane, costrette a far nascere i loro figli in terraferma, usufruiranno di un bonus di 3 mila euro». Durante un incontro a Mistretta, infatti, Crocetta si è espresso a favore delle partorienti isolane, costrette ad affrontare numerosi disagi per mettere al mondo i loro bambini. Infatti, a Lipari, il punto parto dell’ospedale rimane ancora chiuso, nonostante le continue proteste degli abitanti, lo stesso dicasi per l’isola di Pantelleria, dove i residenti sono in agitazione per la chiusura del punto nascita. Considerata la situazione, alle partorienti si impone il trasferimento nei centri ospedalieri di Patti o Messina, con tutto ciò che ne consegue: difficoltà di carattere  pratico e grosse spese.

 

(107)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *