Nuovo record per la Sicilia: somministrati oltre 360mila vaccini anti-covid in una settimana

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La Sicilia supera di oltre 50mila vaccini il target assegnatole dalla Struttura commissariale nazionale per l’Emergenza Covid, somministrando oltre 360mila dosi in una settimana. Soddisfatto l’assessore alla Salute, Ruggero Razza: «Un evidente segnale, da parte dei siciliani, di volere ritornare a una vita normale»ı.

Da venerdì 4 a giovedì 10 giugno in Sicilia sono stati fatti 366.662 vaccini anti-covid, l’84% dei quali come prima dose, e stabilendo così un nuovo record per la Regione. In totale, dall’inizio della campagna sono state eseguite oltre tre milioni di somministrazioni, con un milione di persone che hanno già completato l’intero ciclo vaccinale.

A commentare i numeri, l’assessore alla Salute, Ruggero Razza: «Procede sempre più spedita – sottolinea – la campagna vaccinale nell’Isola. Un evidente segnale, da parte dei siciliani, di volere ritornare a una vita normale. Un risultato che, da un lato, consente a tutta Italia di procedere a passo spedito verso l’immunizzazione dell’intera popolazione, dall’altro premia gli sforzi della Regione che, proprio in queste settimane, ha potenziato ulteriormente la rete di Hub e Centri di vaccinazione nell’Isola».

(73)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.