Covid Messina: in arrivo una macchina per analizzare 4.000 tamponi al giorno

tamponi di coronavirusAll’Ospedale Papardo di Messina arriverà una macchina capace di processare 4.000 tamponi al giorno. Lo comunica l’Ufficio Straordinario per l’Emergenza Covid, che sottolinea: «Il macchinario consentirà di quadruplicare la capacità di analisi, facendo dell’Azienda la struttura di riferimento per la Sicilia orientale».

La macchina, una “stazione di biologia molecolare ad alta flessibilità e produttività”, arriverà entro febbraio al laboratorio di biologia dell’Ospedale Papardo di Messina e sarà in grado di analizzare e processare fino a 4.000 tamponi al giorno per la diagnosi del coronavirus. Una sua “gemella” sarà invece data in dotazione al nosocomio Cervello di Palermo. Il costo dell’operazione è di circa due milioni di euro.

L’acquisto – evidenziano dall’Ufficio Straordinario per l’Emergenza Covid – è stato voluto dall’Assessorato Regionale alla Salute, guidato da Ruggero Razza, ed è stato disposto dal commissario ad acta per l’emergenza covid-19 a Messina, Maria Grazia Furnari.

(169)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *