fiale del vaccino contro il coronavirus (vaccini anti-covid)

Covid, a Messina arrivano i vaccini senza puntura con il dispositivo Comfort-in

Pubblicato il alle

1' min di lettura

A Messina arrivano i vaccini senza puntura, somministrati grazie a una nuova tecnologia già utilizzata negli Stati Uniti, in India e in Australia, ma novità assoluta per l’Europa. Ad annunciarlo è l’Ufficio Straordinario per l’Emergenza Covid guidato dal commissario Alberto Firenze: «Le persone con agofobia finalmente potranno vaccinarsi».

L’iniziativa sarà presentata domani, mercoledì 28 luglio, presso l’hub della Fiera di Messina dal commissario Firenze, dal direttore generale facente funzioni dell’ASP Messina Bernardo Alagna e da Arturo Maravigna, responsabile dell’azienda Gamastech, che ha fornito il dispositivo.

Le somministrazioni saranno effettuate attraverso un dispositivo medico denominato Comfort-in™️ (certificato CE), veloce, indolore e sicuro – spiegano dall’Ufficio per l’Emergenza – che con un getto ad alta velocità sostituisce completamente l’utilizzo dell’ago, quindi della tradizionale puntura, e garantisce un totale assorbimento del vaccino per via intramuscolare. Come funziona? Il device utilizza il “nozzle”: una siringa vera e propria, ma priva di ago, sterile e monouso, in grado di iniettare nel braccio il vaccino attraverso un microforo di 0,15mm che proietta il farmaco nel corpo umano in meno di 100 millisecondi.

Il dispositivo Comfort-in non sostituirà le siringhe tradizionali, ma sarà utilizzato in parallelo, per chi ne avesse bisogno, per la somministrazione dei vaccini anti-covid Pfizer, Moderna, Janssen, Astrazeneca.

(795)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.