Coronavirus. Mascherine, guanti e tamponi: i dati della Regione sui dpi distribuiti in Sicilia

mascherine chirurgicheQuasi 6 milioni di mascherine (chirurgiche e di altro tipo), circa 205mila tamponi e kit diagnostici per il coronavirus e circa 3 milioni di guanti: sono questi alcuni dei dati forniti dalla Regione Siciliana riguardanti la quantità di dispositivi di protezione individuale (dpi) distribuiti tramite la Protezione Civile dall’1 marzo al 26 aprile 2020.

La Regione Siciliana ha deciso di diffondere i dati relativi alla quantità di dpi distribuiti nel corso dell’emergenza attraverso la Protezione Civile in tutta l’Isola. I materiali, tra cui ovviamente mascherine, guanti, camici, visiere, apparecchiature sanitarie e kit per la diagnosi del covid-19, sono stati distribuiti in particolare alle categorie maggiormente a rischio e agli enti locali.

In particolare, a beneficiare di questo materiale sono stati, principalmente: le strutture sanitarie, le case di riposo per anziani, le residenze sanitarie assistite (Rsa), i Comuni, le Prefetture, le Forze dell’Ordine, l’Esercito, le ex Province, le carceri, i dipartimenti regionali, Confcommercio e Confesercenti. La merce distribuita proviene da acquisti diretti della Regione e dalla Protezione civile nazionale.

La tabella: mascherine e altri dpi distribuiti dalla Regione Siciliana

dati sulle mascherine e i dispositivi di protezione individuale (dpi) distribuiti dalla regione siciliana dall'1 marzo al 26 aprile

Secondo la tabella condivisa dalla Regione Sicilia, tra l’1 marzo e il 26 aprile 2020 sono stati distribuiti in tutta l’Isola:

  • 5.160.530 mascherine chirurgiche;
  • 766.855 mascherine FFP2/P3/N95;
  • 2.998.599 guanti;
  • 44.913 occhiali e visiere;
  • 38.599 apparecchiature sanitarie;
  • 205.300 tamponi e kit diagnostici;
  • 1.090.640 unità di abbigliamento sanitario.

(241)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *