Coronavirus. A Messina scuole chiuse fino all’8 novembre

Dal 31 ottobre all’8 novembre tutte le scuole di Messina rimarranno chiuse. Lo ha annunciato il sindaco Cateno De Luca nella sua diretta settimanale su Facebook. Una decisione presa, spiega il primo cittadino, dopo una proposta dell’Asp. Durante i giorni di chiusura si provvederà a sanificare tutti i plessi scolastici.

De Luca ha letto in diretta la comunicazione dell’Asp, in cui viene specificato che: «In considerazione del rilievo di diversi casi covid-19, registrati negli ultimi giorni in studenti, docenti e personale ATA, al fine di tracciare compiutamente tutti i contatti stretti e contenere la diffusione del virus, per esigenze di tutela della salute pubblica, questo dipartimento propone prudenzialmente la sospensione dell’attività didattica nelle scuole del territorio comunale dal 31 ottobre all’8 novembre».

Una proposta che è stata accolta dal sindaco di Messina che ha già reso noto l’arrivo nelle prossime ore dell’ordinanza. Ma non è tutto. Cateno De Luca ha sottolineato che verranno sanificati anche tutti gli istituti superiori della città e della provincia.

«Abbiamo deliberato un contributo di mille euro circa per ogni plesso – spiega il sindaco – che viene erogato direttamente ai vari istituti. Invito, quindi, ogni dirigente a procedere immediatamente alla sanificazione dei locali. Procedete con urgenza perchè il Comune e la Città Metropolitana vi rimborsano i costi. Ce ne facciamo carico perchè non vogliamo che la situazione degeneri».

(1088)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *