Coronavirus. A Messina negozi (e supermercati) chiusi la domenica: De Luca firma l’ordinanza

Anche a Messina tutti gli esercizi commerciali rimarranno chiusi la domenica e nei giorni festivi. Tutti tranne farmacie di turno ed edicole. Anche i supermercati, quindi, nei giorni rossi dovranno tenere la saracinesca abbassata. Il sindaco Cateno De Luca ha infatti firmato l’ordinanza n.104 che la allinea con quanto stabilito dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

L’ordinanza è entrata in vigore alle ore 8.00 di oggi, domenica 5 aprile, e avrà durata fino al 13 aprile 2020. Naturalmente le restrizioni previste all’interno del documento potranno essere prorogate qualora dovessero ancora sussistere i caratteri di contingibilità ed urgenza che l’hanno determinata, dovuti all’emergenza coronavirus.

Le violazioni della presente ordinanza saranno punite con l’applicazione della Sanzione Amministrativa Pecuniaria compresa tra il minimo edittale di € 25,00 ed il massimo di € 500,00 stabilendo il pagamento in misura ridotta di € 450,00 ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 267/2000, oltre la sospensione dell’attività per il periodo di durata della presente ordinanza nel rispetto della vigente normativa di settore.

(1097)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *