Coronavirus a Messina. L’Ospedale Papardo ha un nuovo reparto di malattie infettive – FOTO

nuovo reparto di malattie infettive dell'Ospedale Papardo di Messina, dedicato ai pazienti affetti da coronavirusL’Ospedale Papardo di Messina presenta il suo nuovo reparto di Malattie Infettive, nato per la gestione dell’emergenza coronavirus. La struttura è stata dotata di 11 nuovi posti letto, 6 posti di terapia intensiva e delle più moderne attrezzature. Ma per le prossime settimane sono previste ulteriori novità.

A comunicare l’attivazione del nuovo reparto, situato nell’ex struttura detta “Papardino” è il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Mario Paino, che illustra ciò che si sta facendo e ciò che verrà fatto nei prossimi giorni per gestire la cura dei pazienti e per garantire l’analisi dei tamponi sui casi sospetti di coronavirus.

Oltre ai nuovi posti letto e ai nuovi posti di terapia intensiva, spiegano dal Papardo, il nuovo reparto, posizionato a distanza dagli altri, è stato attrezzato della tecnologia che permette la pressione negativa e che è funzionale a evitare potenziali contagi all’esterno. Per le prossime settimane, inoltre, la struttura verrà dotata di ulteriori posti di degenza per i pazienti affetti da Covid-19 e di terapia intensiva.

A raccontare come si sta operando, al Papardo, per gestire l’emergenza sanitaria è il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera, Mario Paino: «Siamo pronti a fare il nostro dovere, come stiamo già facendo. Da una parte nella cura dei pazienti ricoverati e che hanno contratto il covid-19, dall’altra per garantire l’analisi dei tamponi così come ci è stato richiesto dalla Regione per tutta la macro-area Sicilia orientale».

«Il nuovo polo di Malattie Infettive – ha proseguito – risulta essere una struttura all’avanguardia, nella speranza che i numeri andranno a decrescere dopo le misure di contenimento adottate dal governo. Restate a casa e non affollate il pronto soccorso, informate invece i vostri medici di famiglia e i numeri regionali dedicati all’emergenza. Un grazie va infine a tutti i medici e gli operatori sanitari impegnati in trincea a combattere il virus».

nuovo reparto di malattie infettive dell'Ospedale Papardo di Messina, dedicato ai pazienti affetti da coronavirus

nuovo reparto di malattie infettive dell'Ospedale Papardo di Messina, dedicato ai pazienti affetti da coronavirus

(655)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *