nazionale siciliana di calcio

Al via il contest per il logo della Nazionale Siciliana di calcio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

È una new entry del panorama sportivo regionale, ma punta in alto e non lo nasconde. È questa la mission della neonata Nazionale Siciliana di Calcio, il progetto calcistico in sviluppo da diversi anni nato dalla mente di Alberto L’Episcopo, direttore generale della Sicilia Football Association ed ex dirigente con un passato nel professionismo tra Igea Virtus e Chievo Verona.

Per creare un brand forte, tuttavia, serve un’immagine altrettanto forte. Ed ecco quindi che la Nazionale Siciliana di calcio, in attesa dell’iscrizione alla Conifa, la Confederation of Independent Football Associations (di cui fanno parte la Sardegna e la Padania), sta già pensando a un logo che possa rappresentarla a livello internazionale. Per questo motivo, sulla pagina Facebook ufficiale è stato lanciato un contest per la scelta del logo ufficiale della “Naziunali siciliana” che partirà sabato 8 maggio 2021 alle ore 12.00.

Le divise ufficiali della nazionale siciliana di calcio, omaggio alla storia della Sicilia

Intanto, la squadra ha già presentato le tre divise che rappresenteranno la Trinacria sul terreno di gioco.nazionale siciliana di calcio

La prima, “Vèspiru”, richiama alla famosa insurrezione del 1282, i cosiddetti Vespri Siciliani, da cui nacque il vessillo giallorosso in omaggio all’alleanza tra le prime due città a insorgere, Palermo e Corleone.nazionale siciliana di calcio

La seconda maglia, “Fidiricu”, ricorda lo Stato siciliano istituito dal Re Federico III, con la bandiera che unisce le aquile sveve di Federico II, lo Stupor Mundi, alle cosiddette “barre d’Aragona” della dinastia regnante sull’Isola dopo il Vespro del 1282.nazionale siciliana di calcio

La terza e ultima divisa della Nazionale siciliana si chiama invece “Ruggeru” e omaggia lo scudo della dinastia siculonormanna degli Altavilla, il cui massimo esponente fu Re Ruggero II, fondatore del Regno di Sicilia nel 1130.

 

(499)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Credo che il logo naturale può solo essere il triscele con la testa della gorgone senza le odiose spighe

error: Contenuto protetto.