concorso carabinieri riserva selezionata

Concorso per ufficiali della riserva selezionata dei Carabinieri: online il bando. Come partecipare

Pubblicato il alle

3' min di lettura

È online il bando di concorso per ufficiali della riserva selezionata dei Carabinieri, indirizzato a professionisti provenienti dalla società civile e ad ufficiali di completamento in congedo. Il personale individuato verrà affiancato al personale in servizio permanente, per determinati periodi di tempo, per esigenze correlate ad attività addestrative, operative e logistiche delle Forze Armate, sia in Italia sia all’estero. Vediamo chi può fare domanda, come e qual è la scadenza.

Concorso riserva selezionata dei Carabinieri: il bando

La Riserva Selezionata dei Carabinieri è stata istituita per soddisfare eventuali esigenze operative, addestrative e logistiche. Attraverso di essa il corpo può disporre di un bacino di personale composto da uomini e donne in possesso di particolari professionalità d’interesse non compiutamente disponibili nell’Arma dei Carabinieri. Tra le novità più importanti di quest’anno vi è la riduzione del limite d’età che passa dai 27 ai 25 anni.

Requisiti

Possono fare domanda:

  • gli Ufficiali di complemento in congedo dell’Arma dei Carabinieri;
  • i professionisti provenienti dalla vita civile in possesso di determinati requisiti.

Gli Ufficiali di complemento in congedo dell’Arma dei Carabinieri e i professionisti provenienti dalla vita civile, per poter accedere al bacino degli aspiranti della Riserva Selezionata, devono rispettare i seguenti requisiti:

  • avere la cittadinanza italiana;
  • possedere le qualità di moralità e condotta stabilite dall’art. 26 della Legge 1° febbraio 1989, n. 53;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso per delitti non colposi;
  • non prestare servizio in una delle Forze Armate, in altre Forze di Polizia ad ordinamento civile, nel Corpo della Guardia di Finanza e nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco;
  • non appartenere al Ruolo Normale Mobile del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero ammessi a prestare servizio civile ai sensi della Legge 8 luglio 1998, n. 230, se appartenenti a classe interessata alla chiamata di leva, salvo quanto previsto dall’articolo 636, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n.66;
  • non essere stati giudicati permanentemente non idonei al Servizio Militare;
  • non essere stati dimessi d’autorità da precedenti ferme nelle Forze Armate e nelle Forze di Polizia.

Come partecipare al concorso

È possibile partecipare al concorso online tramite l’applicativo “Riserva Selezionata” presente sul sito istituzionale dell’Arma dei Carabinieri, con accesso tramite SPID o Smart-card di tipo conforme agli standard CIE (Carta d’Identità Elettronica), CNS (Carta Nazionale dei Servizi), CMCC.

Durante la compilazione della domanda, si dovrà indicare un indirizzo e-mail (sul quale verrà trasmessa la ricevuta dell’avvenuta presentazione dell’istanza) e un indirizzo PEC intestato al candidato (che verrà utilizzato dall’Amministrazione per eventuali convocazioni future), e dovranno essere allegati, in formato PDF, i seguenti documenti:

  • copia di un documento di identità in corso di validità;
  • dettagliato curriculum vitae et studiorum compilato in ogni sua parte secondo il formato UE-Europass (schema di curriculum vitae et studiorum nel box modulistica).

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 18 settembre 2022.

Ulteriori e più dettagliate informazioni sono disponibili a questo link.

(235)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.