“Cerco un uovo per amico”, un dono per la lotta contro il neuroblastoma

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Anche quest’anno la Polizia di Stato sostiene l’Associazione Italiana per la lotta al neuroblastoma e lo fa appoggiando “Cerco un uovo per amico”. L’iniziativa servirà a raccogliere fondi per la ricerca scientifica contro una forma tumorale considerata uno dei motivi di decesso in età pediatrica.

Sostenendo la campagna di sensibilizzazione “Cerco un Uovo amico” promossa dall’Associazione si potrà continuare a garantire ai bambini affetti da neuroblastoma, i migliori protocolli di cura nei maggiori centri d’eccellenza italiani.

“Cerco un uovo per amico”

Per partecipare alla campagna di sostegno, tutti i cittadini potranno prenotare – entro il 14 marzo 2021 – le uova di Pasqua (quest’anno si festeggia il 4 aprile) andando sullo store e compilando l’apposito modulo.

È possibile effettuare il versamento su c/c postale n° 609164; o  su c/c bancario Banca Carige IBAN IT67O0617501583000000441380; o con carta di credito direttamente sul sito. La distinta di versamento dovrà essere inviata a: pasqua@neuroblastoma.org.

La lotta al Neuroblastoma

L’Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S. è nata il 23 luglio 1993 presso l’Istituto “G. Gaslini” di Genova per iniziativa di alcuni genitori direttamente coinvolti e di oncologi che ne curavano i bimbi ammalati.

La Mission dell’Associazione è: sconfiggere il Neuroblastoma e i Tumori Solidi Pediatrici attraverso progetti di ricerca innovativi volti ad individuare nuove ed efficaci terapie e cure personalizzate.

(131)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.