Celebrazione Santa Eustochia. La Piana: “La Camera di Commercio va mantenuta”

atto di affidamento 2“La città di Messina non può essere continuamente defraudata. Le notizie della possibile soppressione di questo Ente sono allarmanti per i commercianti messinesi, che sono il motore dell’economia. La Camera di Commercio va difesa e mantenuta così come la sua autonomia, per lo sviluppo delle attività commerciali della nostra città”. Questo è quanto dichiarato dall’Arcivescovo monsignor Calogero La Piana, ieri sera, al Santuario Montevergine, in occasione dell’ “Atto di affidamento” dell’Unione Generale dei Commercianti di Messina a Santa Eustochia Smeralda.

Per l’evento, il presidente di Confcommercio Messina, Carmelo Picciotto, come da tradizione ha donato il cero votivo durante la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo La Piana.

Un evento che ormai si ripete da vent’anni e che ha visto grande partecipazione da parte dei commercianti messinesi.

“Sono orgoglioso – ha detto Picciotto al termine della funzione religiosa –, di rappresentare i commercianti messinesi durante questo rito che costituisce per noi e la nostra comunità religiosa, un momento di raccoglimento e di speranza. È risaputo che stiamo attraversando un momento difficile, ma la fede ci aiuta a superare le difficoltà. Siamo, infatti, fiduciosi e guardiamo avanti con l’aiuto di Dio e di Santa Eustochia Smeralda cui ci siamo affidati anche oggi”.

A conclusione della Celebrazione eucaristica, monsignor Calogero La Piana ha pronunciato un discorso significativo rivolgendosi ai commercianti,  partendo dal tema di strettissima attualità, ovvero dalla Camera di Commercio. 

(96)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *