Caso Diciotti. 100 migranti in viaggio da Messina a Rocca di Papa

nave diciottiProsegue il viaggio dei migranti della Diciotti, 100 dei quali, questa mattina sono partiti a bordo di due bus privati per raggiungere il centro di accoglienza Rocca di Papa, a Roma, dove verranno accolti dalla Chiesa.

I restanti 39 si trovano ancora all’hotspot di Bisconte in attesa di essere trasferiti in Albania e Irlanda.

La vicenda della nave Diciotti è ormai nota a tutti, dopo 10 giorni in mare e a seguito della decisione del Ministro dell’Interno Matteo Salvini di non accoglierli nei porti italiani, 139 migranti sono sbarcati a Catania nella notte tra sabato e domenica per poi essere condotti a Messina. Qui hanno trovato ospitalità, temporaneamente, all’hotspot situato nei locali dell’ex caserma Gasparro, dove hanno trascorso le giornate successive. A poche ore dal loro arrivo nella città dello Stretto ha fatto seguito la dura reazione del sindaco De Luca che ha destato non poche perplessità.

I 100 richiedenti protezione internazionale sono adesso in viaggio, a bordo di due bus privati scortati dalla Polizia di Stato, e arriveranno a destinazione nel giro di 10 o 12 ore. Al centro di accoglienza di Rocca di Papa verranno poi accolti dalla Chiesa che già nella giornata di sabato si era dichiarata disponibile a ospitarli.

(105)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *