kit per la raccolta differenziata a messina

Carta e vetro ogni settimana e altre novità: nel 2023 cambia la raccolta differenziata a Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Cambiamenti in vista con il 2023 per il servizio di raccolta differenziata porta a porta a Messina. Ad annunciarlo è l’azienda che si occupa dei rifiuti nella città dello Stretto, la MessinaServizi Bene Comune. L’obiettivo è potenziare e migliorare il servizio. Vediamo alcune delle novità in vista.

MessinaServizi Bene Comune chiude il 2022 annunciando alcune novità in cantiere per il 2023. In particolare, la Partecipata comunale prevede di modificare e implementare il servizio della differenziata porta a porta con la raccolta di carta e cartone e vetro ogni settimana, in tutte le aree della città dello Stretto, anziché a settimane alterne come è avvenuto finora. Maggiori dettagli saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà domani, mercoledì 28 dicembre, nella Sala Ovale del Salone delle Bandiere.

In tale data verranno inoltre illustrati i nuovi calendari predisposti per il conferimento. «Obiettivo del nuovo servizio – spiegano da MessinaServizi Bene Comune – è agevolare i cittadini al fine di conferire i materiali con più frequenza e, nello stesso tempo, migliorare la qualità della frazione dei rifiuti, oltre che incrementare le buone pratiche». All’incontro previsto per domani saranno presenti il sindaco Federico Basile, l’assessore al ramo, Francesco Caminiti, e la presidente della società MessinaServizi Bene Comune, Mariagrazia Interdonato.

(849)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.