Caronte&Tourist e Accademia Mediterranea insieme per formare gli ufficiali di domani

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Caronte & Tourist e l’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile insieme per formare gli Ufficiali di Marina del futuro. La compagnia di navigazione nata sullo Stretto è stata tra le prime a investire su un’attività di formazione specialistica per quei giovani che guardano al mare e alle professioni marittime quale chiave di volta per il loro futuro.

Già nel 2018, C&T aveva firmato con l’Accademia catanese un protocollo che portò all’assunzione a tempo indeterminato di una giovane studentessa della sezione Logistica, quale primo step di una collaborazione che certamente produrrà frutti sempre più preziosi. Tra il 2017 e il 2018 quindici allievi hanno effettuato imbarchi sule navi del Gruppo C&T; nove l’anno successivo, dodici tra il 2019 e il 2020, sette nell’anno accademico 2020/2021.

Gli aspiranti Ufficiali vengono reclutati attingendo dall’universo della formazione per poi – grazie ai rapporti di partenariato con il mondo del lavoro – essere accolti e ulteriormente formati a bordo delle navi, dove maturano il periodo utile all’espletamento del percorso obbligatorio. Dopo un imbarco formativo di 12 mesi, sui 24 complessivi di corso, gli studenti affronteranno l’esame finale da Terzo Ufficiale della Marina Mercantile creando così le premesse giuridiche per l’ingresso nel mondo del lavoro. Per gli allievi l’Accademia è dunque un’occasione per mettere alla prova il proprio entusiasmo e la propria passione; un’occasione di crescita curriculare e formativa in un contesto di assoluto valore e prestigio.

A commentare, la vicepresidente dell’Accademia, professoressa Brigida Morsellino:  «Fin dall’avvio della partnership con l’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile, il gruppo “Caronte & Tourist” ha rappresentato, e rappresenta anche oggi, una valida opportunità di crescita per tanti giovani che vogliono realizzare a vario titolo il proprio progetto di vita. È importante peraltro sottolineare che, anche durante il periodo di pandemia, nonostante il lockdown e i blocchi alla navigazione, la collaborazione non si è fermata. Anzi, al contrario, ne è uscita rafforzata, grazie alla piena consapevolezza della necessità imprescindibile di formare giovani ufficiali competenti e affidabili. Managers capaci di superare mille difficoltà e in grado di realizzare compiutamente competenze specifiche e trasversali, qualità maturate in assetto teorico e lavorativo dentro una prospettiva di formazione permanente».

Sulla stessa lunghezza d’onda Tiziano Minuti, responsabile delle risorse umane e della comunicazione del Gruppo Caronte & Tourist: «Il rapporto con l’Accademia Mediterranea è solo l’ultima tappa, forse la più qualificata e qualificante, di un percorso in cui la nostra azienda investe sul futuro attraverso la valorizzazione di eccellenze formative. In un mondo di alta competitività e concorrenzialità come quello dello shipping, la differenza si giocherà soprattutto sulla qualità del servizio, globalmente intesa, e in quest’ambito prevarrà chi più punterà su veri e propri professionisti del mare».

(37)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.