tn ginopaoli

Capo d’Orlando. Sapore di sale, sapore di “polemiche” risolte

Pubblicato il alle

2' min di lettura

tn ginopaoliIl Sindaco di Capo d’Orlando, Enzo Sindoni, si dichiara favorevole al conferimento della cittadinanza onoraria al cantautore Gino Paoli, in occasione dei 50 anni della canzone “Sapore di sale sapore di mare”, scritta proprio sulla spiaggia di San Gregorio della città orlandina. Per fugare qualsiasi dubbio, considerate le notizie di una sua presunta obiezione, il Sindaco chiarisce:  «Non comprendendo le ragioni per le quali i Consiglieri Abate e Trifilò, abbiano rilasciato dichiarazioni che rischiano di compromettere l’iniziativa. Da parte mia intendo chiudere ogni discussione o strumentalizzazione».

E per far ciò rende pubblica la copia della lettera trasmessa a Gino Paoli e preventivamente concordata con gli stessi Consiglieri. 

«Egregio dr. Paoli, a nome della Comunità che mi onoro rappresentare — si legge nella missiva —, dando seguito all’iniziativa anticipataLe dagli orlandini Massimiliano Faranda e Daniela Trifilò, quest’ultima consigliere comunale, Le formulo ufficialmente l’invito a Capo d’Orlando, nei giorni a Lei più propizi nel prossimo mese di agosto, compatibilmente con i suoi impegni professionali, per ritirare un’onoreficenza con la quale suggellare l’inscindibile legame tra Capo d’Orlando e il Suo genio musicale che, proprio cinquant’anni fa, ha generato una delle più belle canzoni della storia della musica leggera italiana.

Superfluo precisare che il riferimento è a “Sapore di sale”, ispirataLe dal nostro mare e da quella incomparabile atmosfera che nel territorio nel quale Dio ci ha regalato la gioia di vivere, si respira.

Altrettanto pleonastico indicarLe le ragioni che ci spingono a questa iniziativa: di quella magica canzone ogni orlandino fa da generazioni vessillo per sottolinearne le bellezze, così come è indiscutibile che a Capo d’Orlando sia, nel corso dei lustri, derivato uno straordinario ritorno d’immagine».

E prosegue: «Nella nostra idea sarebbero due i momenti caratterizzanti: il primo nell’ufficialità della Sala Consiliare, ed il secondo nella piazzetta Domiano di San Gregorio, proprio nei luoghi della Sua vacanza del tempo». Il Sindaco Sindoni conclude la missiva manifestando al cantautore Paoli gratitudine a nome della città di Capo d’Orlando.

(197)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.